Primavera, arriva il Modena

14.02.2014 15:54 di Matteo Maero Twitter:    vedi letture
Primavera, arriva il Modena
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Diego Fornero/Torinogranata.it

Ripartire da dove si è lasciato. Una frase di circostanza non è mai stata così imperativa, almeno per la Primavera Granata. La compagine di Moreno Longo aveva lasciato il campionato con la convincente vittoria sul Carpi, che dava ottimismo per il Torneo di Viareggio. Tuttavia, la kermesse giovanile non ha dato i risultati sperati ai Granata, usciti prematuramente agli ottavi di finale contro il Parma di Cerri. Così, dopo solo 10 giorni in toscana, il Torino torna al campionato, dove sta dominando in un lungo e in largo.

Il Torino riparte dalla sfida contro il Modena di Simone Barone, penultimo in campionato e battuto 3-0 nel girone d'andata. La sfida potrebbe essere perfetta per riscattare immediatamente le delusioni viareggine, ma il Toro non può e non deve abbassare la guardia, malgrado si presenti alla sfida praticamente senza assenze: mancherà Rosa Gastaldo, ma tornerà, almeno in panchina, Lorenzo Coccolo, che ormai è guarito dall'infortunio ai legamenti che lo ha tenuto fuori praticamente da agosto.

Perciò, benché il Modena parta sfavorito, l'approccio alla partita dovrà essere sufficientemente volitivo, affinché possa continuare il ruolino positivo, che ormai dura da inizio campionato. Inoltre, mai come questa volta, i Granatini dovranno dimostrare la loro forza e classe, dimostrando a tutti che il Viareggio è stato uno spiacevole incidente di percorso. L'occasione è quella giusto e i ragazzi lo sanno.