Toro, esame ad Ascoli

17.10.2009 09:38 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: www.repubblica.it
Toro, esame ad Ascoli
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini

E' già tempo di scontri diretti in serie B. A dominare la scena nella 10/a giornata sono, infatti, due sfide di alta classifica (Ascoli-Torino e Cesena-Brescia) che dovrebbero meglio chiarire le possibilità di promozione delle 4 compagini. Il Toro al Del Duca, dove non perde da 20 anni, ha l'obbligo di uscire dal tunnel della crisi in cui si è cacciato (appena 2 punti in 4 gare), per sua fortuna, per ora, in maniera indolore (è comunque 4°...). Per cercare di ridare sprint ad una squadra apparsa senza idee nelle ultime apparizioni, Colantuono cambierà qualcosa a centrocampo (spazio a Loviso e Bottone) confermando Gasbarroni alle spalle di Bianchi e Di Michele. Nell'Ascoli, voglioso di tornare al successo dopo 5 giornate, la novità sarà l'impiego dal 1' di Marino, chiamato a non far rimpiangere Giallombardo al centro della difesa.

IACHINI, AVVIO IN SALITA - Iachini ha subito un buon test per capire come ha reagito il Brescia ai suoi primi insegnamenti. Il Cesena a Vicenza ha dimostrato di essere squadra solida (appena 4 gol incassati in 9 partite) e sorprenderlo non sarà facile. Anche se, in avanti, il neo-tecnico lancerà subito il tridente Possanzini-Caracciolo-Flachi. I romagnoli faranno gara accorta, puntando tutto sul buon momento di Schelotto, Do Prado e Djuric per replicare colpo su colpo ai più blasonati avversari.

FROSINONE, INSIDIA MODENA - La capolista Frosinone, nel frattempo, cerca di dimenticare a Modena l'occasione sprecata per allungare con il Crotone. Moriero dovrebbe riproporre Gucher in mediana, dando fiducia al trio Troianello-Caetano-Basso alle spalle di Santoruvo. Nel Modena si rivedrà Pinardi che, però, dovrebbe partire dalla panchina, lasciando spazio al duo Bruno-Catellani.