Le statistiche dopo la 30esima giornata

13.03.2012 19:54 di Marina Beccuti   vedi letture
Fonte: www.legaserieb.it
Le statistiche dopo la 30esima giornata
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luigi Gasia/TuttoJuveStabia.it

Mentre è il Pescara a continuare a dominare molte delle classifiche di campionato fornite da Panini digital, solo il Torino fa meglio nel possesso palla e nei passaggi riusciti mentre il Padova negli angoli battuti,  le statistiche della sola 30° giornata dicono dell'egemonia della Nocerina nei tiri in porta, nove, dell'Ascoli in quelli totali, 20, della Sampdoria per la maggiore supremazia territoriale, 13 minuti e 47 secondi, e dell'Hellas Verona per percentuale di pericolosità, 75,6. Ascoli primo anche nel maggiore possesso palla, 29 minuti e 25 secondi, mentre l'Albinoleffe ha totalizzato la miglior percentuale di passaggi riusciti, 67.8. Ascoli, Reggina e Vicenza hanno battuto addirittura 11 angoli.
Per l'elenco completo clicca QUI

Circa la classifica Ivg (il contributo che un giocatore apporta alla squadra) continua il dominio di Arcari del Brescia nonostante lo stop all'imbattibilità e i due gol presi con il Padova (16 presenze e dieci reti subite per lui in questo campionato e Ivg a 23,6), tra i portieri, del vicentino Daniele Martinelli (26 presenze, 1 rete, 6 ammonizioni e Ivg a 21), che stacca l'altro Daniele, dell'Empoli, Ficagna, tra i difensori, del centrocampista scaligero Tachtsidis (27 presenze, 1 rete e otto ammonizioni) con 22,6 di Ivg e dell'attaccante biancazzurro Insigne (25 presenze, undici reti e due ammonizioni e 22,3 di Ivg) che precede l'altro pescarese Immobile (27 presenze e 21 gol con Ivg a 22,1).