Ascoli ed Ancona a rischio di penalizzazione

28.06.2010 15:09 di Raffaella Bon   vedi letture
Ascoli ed Ancona a rischio di penalizzazione
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Ascoli e Ancona Nelle Marche c’è aria di penalizzazione. Stipendi pagati entro il 25 giugno come sostiene la società, oppure i bonifici bancari disposti nei termini avranno effetto solo da oggi in avanti? E’ questa la domanda che si pongono i tifosi dell’Ascoli. Alla fin fine la differenza sta in un punto di penalizzazione qualora fosse veritiera l’ipotesi di un tardato pagamento delle mensilità fino a marzo 2010. Un’ipotesi questa che pare acclarata ad Ancona, dove i bonifici non sono arrivati. Oggi la società sistemerà le pendenze con i propri giocatori, ma sarà difficile evitare la penalizzazione. Alfredo Villa, socio forte del club e appena entrato con la finanziaria inglese Brainspark, rassicura: «Ci iscriveremo».