Zima: "Questa prima settimana più dura rispetto all'anno scorso"

19.07.2023 17:02 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Zima: "Questa prima settimana più dura rispetto all'anno scorso"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com

Il difensore granata David Zima, da Pinzolo, dove si trova in ritiro il Torino, ha parlato a Torino Channel, partendo dall'infortunio che l'anno scorso l'ha tenuto fuori dal campo per alcuni mesi, per questo il giocatore vuole il riscatto in questa stagione.

“L'anno scorso ho vissuto un brutto momento, il ginocchio si è girato e sono stato fermo per tre mesi. Può essere normale per un giocatore, ma poi devi alzare il livello ed eliminare i brutti pensieri. Ho scelto l'operazione invece della terapia conservativa dopo la rottura del menisco. Sentivo troppo male e volevo tornare a giocare nelle ultime partite. La riabilitazione? Mi sentivo come un invalido”.

“Il primo mese è stato molto duro, ma sono stato con la mia famiglia. Adesso sono nuovamente solo in Italia, ma in quel periodo stare con mio padre, mia madre e mia sorella è stata l'unica cosa belle della situazione. Ho guardato le partite, ma è diverso in televisione. In campo tutto è molto più veloce, devi decidere in pochi secondi. Sapevo che il mio infortunio era grave".

Quando è rientrato, questo ha commentato: "Prima di tutto ho pensato di non farmi male, dopo ho cominciato ad alzare la tecnica, la dinamica e la forza dei movimenti. Sono cambiato anche come testa, appena sento qualche dolorino faccio subito della fisioterapia".

Parlando del ritiro ha commentato: "Siamo partiti con molta intensità, ma è normale questo. La prima settimana è stata più dura dell’anno scorso. Svolgiamo due allenamenti doppi a settimana e poi c'è il riposo, questo ci concede forza e sicurezza in vista della stagione”.