Zenit-Torino, Criscito sul sorteggio: "Toro rivelazione dell'Europa League. Positiva per loro l'andata a San Pietroburgo"

27.02.2015 13:46 di Claudio Colla   vedi letture
Zenit-Torino, Criscito sul sorteggio: "Toro rivelazione dell'Europa League. Positiva per loro l'andata a San Pietroburgo"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Intervistato da TuttoMercatoWeb, Domenico Criscito, ex-difensore di Juventus e Genoa, pilastro dello Zenit San Pietroburgo prossimo avversario del Torino in Europa League, ha affermato: "Arrivati a questo punto ogni squadra è difficile da affrontare. Il Torino è la grande rivelazione dell'Europa League, ed è in gran forma, basti vedere la serie positiva che sta avendo anche in campionato. Sinceramente non mi aspettavo che potesse espugnare il San Mamés perché perché è uno stadio caldissimo e in molti cadono. il Toro ha vinto giocando da grande squadra. Merito di Ventura, che dai tempi di Bari sta facendo vedere il suo valore da allenatore che fa giocar bene le sue squadre.

Noi stiamo bene, abbiamo affrontato il turno col PSV Eindhoven che non era facile, ma siamo stati bravi a vincere entrambe le partite. Ora ci prepariamo a ricominciare il campionato.

Io credo che l'Europa League sia diventata una competizione molto importante, con squadre molto forti. Per quel che ci riguarda sappiamo di essere una buona squadra, che cercherà di arrivare più in fondo possibile. Affronteremo il Torino in casa all'andata e questa non è una cosa molto positiva.

La Dinamo Mosca (avversaria del Napoli, NdR)? Una squadra con giocatori di grandi qualità, basti pensare a Valbuena, Kokorin. Giocano bene, palla a terra. Nel campionato russo stanno facendo benissimo, noi abbiamo vinto 3-2 ma soffrendo tanto".