Zaza quasi pronto, a San Siro torna la strana coppia

12.02.2020 21:35 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Zaza quasi pronto, a San Siro torna la strana coppia

Il primo asso è recuperarlo completamente, il secondo mandarlo anche in campo. Perché nonostante le voci, fino a prova contraria Simone Zaza è un giocatore del Toro e come tale va sfruttato. Ecco perché lunedì sera a fare coppia con Andrea Belotti potrebbe essere lui. In fondo Longo lo ha fatto capire fin da quando è arrivato: il capitano ha bisogno di una spalla vera, anche per sgravarsi il peso di un attacco retto praticamente da solo.

Mettere Zaza a San siro significherebbe che almeno uno tra Verdi e Berenguer starà fuori (più lo spagnolo del trequartista pavese), perché la squadra ha anche bisogno di equilibrio. Ma sarebbe anche un segnale. In questa ultima parte di stagione nel Toro c'è bisogno di tutti, anche quelli che a giugno cambieranno spogliatoio. Zaza i 90' non li ha, quindi potrebbe non succedere all'inizio. Ma la coppia è nella testa del tecnico, come lo è stata anche in quella di Mazzarri per un certo periodo, e si farà.