Zaza e Iago Falque, il partner di Belotti non cambia?

Con il ripescaggio in Europa League uno o entrambi gli attaccanti potrebbero partire per Bormio ed essere utilizzati in attesa di capire il loro destino
19.06.2019 05:56 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Zaza e Iago Falque, il partner di Belotti non cambia?

Simone Zaza e Iago Falque sul mercato? Sì, ma... Perché nelle ultime ore c'è un 'ma' grande come una casa sul futuro dei due attaccanti granata. Senza Europa League la partenza di almeno uno dei due, o più probabilmente di entrambi, sarebbe stata praticamente certa per ragioni di bilancio e di opportunità. Oggi però non è più così, perché le prospettive cambiano e sono destinate a cambiare anche certe idee all'interno dello spogliatoio. A meno che i due non chiedano espressamente di andarsene, non è così scontato il fatto di non vederli partire per il ritiro di Bormio. Entrambi hanno un contratto ancora lungo, lo spagnolo fino al 2022 e l'uomo di Policoro un anno in più, e soprattutto non si annuncia facile piazzarli alle cifre che il Toro vorrebbe. Soprattutto però potrebbero tornare utili già nei Preliminari e a quale punto mandarli via sarebbe molto più difficile. É anche su questi equilibri che si gioca il futuro del Toro... e il loro.