Uomini da Toro - Nel 1925 nasce a Crosara il Virgilio "Maldo" Maroso

26.06.2020 06:30 di M. V.   Vedi letture
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
Uomini da Toro - Nel 1925 nasce a Crosara il Virgilio "Maldo" Maroso

Nasce nel 1925 a Crosara di Marostica, in provincia di Vicenza, Virgilio Maroso, detto Maldo (dal suo secondo nome Romualdo). Di ruolo terzino, sarà uno dei pionieri della trasformazione del ruolo, fino ad allora rigorosamente difensivo, che lo vedrà spesso in fase offensiva, grazie alle sue caratteristiche tecniche, la velocità ed il gioco con i piedi. Con il Torino fa tutta la trafila nel vivaio, ed il primo anno da professionista lo disputerà nel Torneo di Guerra del 1944 con la maglia dell'Alessandria, ceduto in prestito per fare esperienza sotto la guida di un mostro sacro della storia del Toro, Adolfo Baloncieri.

Alla ripresa ufficiale del calcio, tuttavia, il Toro lo richiama per inserirlo stabilmente in quella che, reduce già dallo scudetto prima dello stop per il conflitto bellico, diventerà il Grande Torino. Si impone subito come titolare, quasi sprecato in quel ruolo (il terzino, per il calcio dell'epoca, oggi sarebbe l'esterno della difesa a tre) proprio per le capacità innate che mostrava. A soli ventun anni, il commissario tecnico della Nazionale italiana, Vittorio Pozzo, lo chiamò in nazionale (con cui giocherà in sette occasioni, segnando anche un gol contro il Portogallo nella sua ultima apparizione), asserendo di considerarlo non solo forte, ma il miglior terzino del mondo.

Ribattezzato il "cit" dallo spogliatoio proprio perché il più giovane di tutti, ha un grande avvenire dinnanzi a sé, un po' rallentato da una fastidiosa pubalgia di cui soffre sin dal suo secondo anno di Toro. Supererà la cento presenze, realizzando la sua unica rete con questa maglia il 28 dicembre del 1947, chiudendo il rotondo 6-0 ai danni della Triestina. Giovanissimo, a ventiquattro anni ancora da compiere, sarà purtroppo vittima insieme ai suoi compagni di squadra dell'incidente aereo di Superga nel 1949, di ritorno dalla trasferta portoghese in occasione dell'amichevole contro il Benfica.

Il bilancio in numeri di Virgilio Maroso nel Torino
Serie A - 103 presenze, 1 rete
Cosa ha vinto col Toro - 4 Scudetti (1945-1946, 1946-1947, 1947-1948, 1948-1949)