Toro, un Verdi così merita di avere una squadra che gioca per lui

09.07.2020 19:00 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Toro, un Verdi così merita di avere una squadra che gioca per lui

Se per una sera è tornato il Simone Verdi di Bologna è perché per una volta è stato anche libero di giocare come vuole, nella posizione che vuole e con compagni capaci di dialogare palla a terra. Tanto semplice che finora in realtà non si era mai visto. Tocca aspettare lunedì per capire se anche a San Siro Moreno Longo spingerà sull'acceleratore con le tre punte, oppure si coprirà di più. Ma intanto Verdi il suo messaggio finalmente l'ha lanciato. Lui e il Toro, per mille motivi legati non solo all'acquisto definitivo, sono destinati a continuare insieme. Ora tocca a Cairo e Vagnati dargli la giusta compagnia, che non  significa solo Belotti. Altrimenti l'investimento vale nulla.