Toro, tredici partite in due mesi per capire chi sei veramente

15.10.2020 14:30 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Image Sport
Toro, tredici partite in due mesi per capire chi sei veramente

Tredici partite, come  minino, da qui alla vigilia di Natale. Sarà così per tutti, per chi giocherà le coppe internazionali sarà pure peggio, ma non tutti ci arriveranno preparati, perché da questo tour de force il Toro potrà uscire rafforzato o devastato. Il via con il Cagliari, poi a stretto giro il Sassuolo fuori e la Lazio in casa inframmezzate della gara di Coppa Italia con il Lecce. E poi in rapida successione il recupero con  il Genoa del 4 novembre, Crotone in casa, Inter a San Siro, la Samp ancora in casa e il derby che aprirà dicembre. Infine in undici giorni Toro-Udinese, Roma-Toro, Toro-Bologna e MNapoli-Toro a due giorni dal Natale. Per capire cosa valga il gruppo di Marco Giampaolo può bastare.