Toro, quando il mercato di riparazione è..una benedizione

10.04.2011 17:06 di Giulia Borletto   vedi letture
Toro, quando il mercato di riparazione è..una benedizione
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
In questo Toro sempre più proiettato verso i playoff è palese che un aiuto fondamentale lo stiano dando gli acquisti di gennaio. Esattamente come lo scorso anno quando i cosiddetti arrivi per tamponare gli errori dell'estate aiutarono il Toro di Colantuono ad arrivare ad un passo dalla Serie A, anche gli innesti di gennaio ora stanno dando ragione al ds Petrachi. Antenucci è al primo posto di questa speciale lista. Si sta guadagnando sempre più la nomina di goleador granata, anche ieri quando il forfait di Bianchi non lasciava presagire nulla di buono, ha portato a casa il terzo centro consecutivo esattamente come le vittorie del Torino: una realtà che ai tifosi adesso comincia a piacere molto. Ieri durante la sfida contro l'Albinoleffe, quando il pareggio sembrava oramai servito su un piatto amaro, Lerda non bacchettava i suoi, ma li confortava, conforto che a fine gara si è trasformato in elogio, come riporta il Tuttosport: "Bravi ragazzi"' ha detto il tecnico piemontese negli spogliatoi. "Questa è una vittoria importantis­sima. E' la vittoria del cuore e della tenacia. Siete stati più forti anche del caldo, però non mi è piaciuto l'atteggiamento che abbiamo mostrato dopo l'intervallo. Non si possono rischiare di perdere altri punti in partite del genere, alla ripresa degli allenamenti ne ripar­leremo. Dobbiamo sempre essere attenti e concentrati".. Nelle sue mani ci sono sempre più i sogni di un'intera città.