Toro, niente affari low cost quest'inverno: fuori i soldi

21.01.2011 15:04 di Giulia Borletto   vedi letture
Toro, niente affari low cost quest'inverno: fuori i soldi
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Photo Agency

Se il Torino dovesse ottenere un euro per ogni volta che si è parlato degli affari in entrata in questo mercato di riparazione, potrebbe arrivare a comprare Messi. Prima la trattativa Budel, poi l'arrivo del giocatore in granata, ora manca la soluzione per arrivare a D'Alessandro e Antenucci. Domani la formazione di Lerda ospiterà il Cittadella all'Olimpico, ma ii rinforzi chiesti dall'allenatore fossanese non sono ancora arrivati: lui sperava di poterli utilizzare già per la seconda gara del girone di ritorno, ma dovrà attendere ancora qualche giorno. Ieri Petrachi era all'Hotel Hilton per parlare più che altro con il Napoli per l'affare Ogbonna, che vista la vicinanca del club partenopeo a Ruiz dell'Espanyol, difficilmente partirà dal Piemonte, oggi si parlerà invece con Bari e Catania. Per entrambi i giocatori sono già state imbastite le trattative con procuratori e società, ma manca l'accordo per gli ingaggi. Gli affari low cost quest'anno non andranno a buon fine. Per quanto riguarda il catanese, la volontà del giocatore c'è: Petrachi farà il possibile per accontentarlo e oggi incontrerà l'amministratore delegato degli eteni, Lo Monaco, per discutere della comproprietà. I siciliani vogliono 1,9 milioni, il Toro punta a chiudere a 1,5 milioni e rien ne va plus. Si preannuncia un'altra giornata di fitti dialoghi per il ds salentino.