Toro la classifica per ora non punisce, ma occhio alla settimana di fuoco

28.06.2020 15:30 di Marcello Ferron   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Toro la classifica per ora non punisce, ma occhio alla settimana di fuoco

La sconfitta di ieri è sembrata il film di una stagione per il Torino, che ancora una volta, dopo un paio di prestazioni convincenti, ha fallito malamente la prova del nove per dare continuità di prestazioni. Tuttavia, nonostante il pesante rovescio di Cagliari, la classifica per ora continua a garantire un buon cuscinetto ai granata. Infatti, anche in questo turno, le distanze dal terzultimo posto occupato dal Lecce sono rimaste invariate, ed anche il Genoa non è andato oltre un pareggio in rimonta contro il fanalino di coda Brescia. Resta da vedere che risultato farà oggi la Samp, impegnata a Marassi contro il Bologna, ma la situazione di classifica per ora resta gestibile. Tuttavia le prossime due giornate saranno infernali per Belotti e compagni, attesti dall'impegno interno contro la Lazio martedì, e poi dal derby contro la Juventus sabato, Due impegni sulla carta proibitivi, contro le due squadre che sono in lotta per lo scudetto, e e due partite nelle quali il Torino dovrà cercare di andare oltre i propri limiti; due sconfitte potrebbero di nuovo complicare la situazione di classifica, visto che il Lecce sarà atteso da due sfide certamente più abbordabili contro la Samp, in un vero e proprio scontro salvezza, e contro il Sassuolo. Insomma, se per ora la classifica ha dato una mano al Torino, da adesso in poi i granata dovranno aiutarsi da soli, per non finire di nuovo invischiati nelle zone pericolosissime della classifica.