Toro, in casa della Juve il successo manca da 25 anni

02.07.2020 15:30 di Marcello Ferron   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Toro, in casa della Juve il successo manca da 25 anni

Il derby di sabato si prospetta come un match proibitivo per i granata, sia per la disparità di forze in campo che per il momento che attraversano le due squadre. La Juve infatti, dopo la delusione patita in Coppa Italia, con la sconfitta ai rigori contro il Napoli, è ripartita bene in campionato con 3 vittorie piuttosto nette contro Bologna, Lecce e Genoa, che le hanno permesso di portare a 4 i punti di vantaggio sulla Lazio. Il Toro invece, dopo le buone prestazioni con Parma ed Udinese, è incappato nella brutta sconfitta di Cagliari e poi in quella beffarda nel finale contro la Lazio. Come se non bastasse, anche i precedenti non possono certo far sorridere i granata: in 77 partite giocate in casa della Juventus, i bianconeri si sono imposti per 40 volte, a fronte di 20 pareggi e 17 successi del Toro. Inoltre per trovare l'ultimo successo granata bisogna tornare indietro di 25 anni, al 9 aprile 1995, quando una doppietta di Rizzitelli consentì al Toro di imporsi per 1-2. Da allora quasi sempre amarezze: negli ultimi 5 precedenti sono arrivate 3 vittorie bianconere e 2 pareggi. l'ultimo successo della Juventus è il netto 4-0 ottenuto nella stagione 2017-2018, grazie alla doppietta di Dybala ed alle reti di Pjanic ed Alex Sandro. L'ultimo precedente, giocato il 3 maggio dello scorso anno, si è invece concluso in parità, con il gol di Ronaldo a pochi minuti dal termine che pareggiò il gol granata siglato da Sasa Lukic nel primo tempo.