Toro, com'è andata contro il Milan da quando siede Mazzarri in panchina?

26.09.2019 18:30 di Marcello Ferron   vedi letture
Toro, com'è andata contro il Milan da quando siede Mazzarri in panchina?
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Quella di questa sera sarà la quarta partita contro il Milan per Walter Mazzarri da allenatore del Torino. E per ora lo score del tecnico di San Vincenzo contro i rossoneri nei tre precedenti non si può certo dire negativo: i granata infatti sono ancora imbattuti, con una vittoria e due pareggi, e forse il bilancio avrebbe potuto essere addirittura più positivo. Ma vediamo nel dettaglio i precedenti: il primo confronto contro i rossoneri con Mazzarri sulla panchina granata è avvenuto il 18 aprile 2018, allo Stadio Olimpico Grande Torino. La partita si chiuse sull'1-1, con Lorenzo De Silvestri che permise al Toro di agguantare il pareggio nella ripresa, dopo l'iniziale vantaggio milanista firmato da Giacomo Bonaventura.

Veniamo poi alla stagione 2018-2019: la partita di andata, giocata a San Siro, il 9 dicembre 2018, si concluse con un altro pareggio, questa volta però a reti inviolate, ma il Toro giocò un'ottima gara, facendosi preferire ai padroni di casa, e soltanto alcuni interventi provvidenziali di Donnarumma impedirono a Belotti e compagni di lasciare il Meazza con i tre punti. Si arriva poi al precedente più recente, e certamente anche quello suscita il ricordo migliore tra i tifosi del Torino, ovvero quello del 28 aprile 2019, giocato al Grande Torino: a quella partita entrambe le squadre erano arrivate in piena corsa per l'Europa, ed entrambe avevano ancora legittime ambizioni di entrare in zona Champions. I granata disputarono una grande gara e riuscirono ad imporsi per 2-0, grazie alle reti, entrambe segnate nella ripresa, da Andrea Belotti su calcio di rigore e da Alex Berenguer, con un gran tiro appena dentro l'area da rigore che non lasciò scampo a Donnarumma. Quella vittoria consentì alla squadra di Mazzarri di agganciare il Milan, e di cullare per qualche settimana addirittura il sogno Champions.

I precedenti quindi sono confortanti, ma ovviamente pesano fino ad un certo punto: il Toro si presenta alla sfida di stasera reduce da un momento difficile e, se vorrà invertire la rotta e ripartire, dovrà scendere in campo con lo stesso atteggiamento e la stessa determinazione con la quale ha affrontato i rossoneri nelle ultime sfide, soprattutto quelle della scorsa stagione, per ripartire dopo due sconfitte consecutive e per cercare di allungare la striscia positiva contro la squadra di Giampaolo.