Toro, ciclo finito in difesa. Tutte le mosse sul prossimo mercato

25.02.2020 16:08 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Toro, ciclo finito in difesa. Tutte le mosse sul prossimo mercato

Il ciclo attuale della Juventus finirà nel 2021, lo ha detto ieri Andrea Agnelli. Quello del Toro, se mai sia iniziato, è già anche finito. Al momento tutti compatti con l'obiettivo della salvezza perché conviene per primi ai giocatori che altrimenti si troverebbero (quasi tutti) ad essere deprezzati. Ma a giugno si faranno i conti e almeno un paio di reparti vivranno un profondo restyling.

Il primo è certamente il pacchetto dei centrali difensivi. Già fuori Bonifazi, Nkoulou verrà accontentato come già doveva essere l'estate passata e andrà al miglior offerente (come la Roma, se dovesse perdere Smalling). E sarà così anche per Izzo che piace non poco all'Inter ma rientra pure nei piani del Napoli. Bremer e Djidji invece per ora sono sospesi semplicemente perché non hanno un mercato ai prezzi che vorrebbe la società, ma da qui alla prossima estate alcune cose potrebbero cambiare. Come l'allenatore. E se il Toro tornasse alla difesa a quattro, di centrali ne basterebbero un paio titolari e altrettanti ricambi.