Torino-Juventus 2-1. Una grande partita per una super vittoria

26.04.2015 16:28 di Marina Beccuti Twitter:    vedi letture
Torino-Juventus 2-1. Una grande partita per una super vittoria
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Era scritto nelle stelle, chissà, ma c'era aria di impresa in settimana e questo è successo. Una Juve umana è stata matata da un Toro che ci ha creduto fino alla fine, non ha mai mollato. E' sicuramente la ciliegina sulla torta di una stagione incredibile, di un Ventura che oggi è passato alla storia granata a tutti gli effetti.

Secondo tempo

50' è finita, il derby lo vince il Toro, è una grande festa all'Olimpico. Dopo vent'anni Ventura e questi meravigliosi ragazzi hanno fatto un grande regalo a tutti.

47' colpisce male Pirlo

45' cinque i minuti di recupero

44' due difensori granata con la caviglia fuori uso ma stringono i denti

38' super Padelli toglie il gol alla Juve

37' esce uno splendido Darmian per Molinaro

36' palo della Juve

35' segna Martinez ma è in fuorigioco

33' entra Pepe nella Juve al posto di Pereyra

31' gran chiusura di Gazzi su Matri

30' salvataggio di Ogbonna davanti a Buffon

27' grande azione di Peres che però non passa la palla e sfugge un'azione da gol nitida per il Toro

27' il cambio Vives-Benassi

25' ammonito Moretti

24' pronto Vives a prendere il posto di Benassi che ha i crampi

21' acrobazia di Quagliarella, palla fuori

20' entra Tevez nella Juventus al posto di Morata

16' entra Martinez per Maxi Lopez, che non appare contento del cambio

12' super azione Toro e gol di Quagliarella che non esulta

10' cadono Darmian e Lichsteiner in area e il granata si fa male al polso

9' palo di Pirlo su punizione

3' li senti questi fischi??? Sono dedicati ad Ogbonna

1' ricomincia il match

Si chiude il primo tempo in parità, anche se il Toro forse meritava qualcosa in più per quanto visto in campo. Errore di Gazzi da una parte e lo imita Bonucci poco dopo permettendo così a Darmian di pareggiare un bel derby, giocato a viso aperto.

Primo tempo

45' DARMIANNNNNNNNNN bellissimo gol con Bonucci beffato

42' momento di stasi in campo

39' siparietto simpatico con Peres che scivola fuori dal campo e quasi tira giù Allegri

38' la Juve sembra aver preso maggior coraggio dopo il vantaggio

35' Pirlo come al solito da punizione porta in vantaggio la Juve

34' fallo di Gazzi e punizione dal limite per la Juve

33' Juve in attacco alla mezzora, ma sbaglia molto

26' Quagliarella alto, ma questa è una Juve che fatica assai, una squadra normale possiamo dire

22' mucchio selvaggio in area bianconera, il Toro non ne approfitta. Non è la miglior Juve questa

20' errore in attacco non si intendono Lopez e Quagliarella

19' la Juve protesta per un fallo di mano di Moretti in area, giudicato involontario da Tagliavento

18' errore di Gazzi che rilancia la Juve, salva tutto Glik, chiamato a gran voce dal suo pubblico

17' da punizione sfrutta male l'opportunità il Torino

12' ci prova Matri, alto sulla traversa, ma Juve pericolosa

8' è il Torino ad essere più attivo in avanti, ci prova Quagliarella

4' tocca la palla Ogbonna e piovono i fischi

3' due fumogeni danno fastidio in campo

1' leggermente in ritardo Tagliavento ha dato il fischo d'inizio

Tutto pronto all'Olimpico per questo derby che ha visto il tutto esaurito. Peccato per gli episodi violenti che non fanno onore alla tifoseria granata, quella che ha organizzato la splendida coreografia dello stadio.

Tabellino

Marcatori: 35' Pirlo (J); 45' Darmian (T), 12' Quagliarella (T)

Torino (3-5-2):  Padelli, Maksimovic, Glik, Moretti, Bruno Peres, Benassi (Vives), Gazzi, El Kaddouri Darmian (Molinaro), Maxi Lopez (Martinez), Quagliarella. In panchina: Castellazzi, Ichazo, Molinaro, Basha, Bovo, Farnerud, González, Martinez, Jansson, Vives, Amauri, Masiello, Gastón Silva. Allenatore: Ventura

Juventus (4-3-1-2): Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Ogbonna, Padoin, Pirlo, Vidal, Sturaro, Pereyra (Pepe); Matri, Morata (Tevez). In panchina: Storari, Rubinho, Chiellini, Pepe, Coman, Llorente, Barzagli, De Ceglie, Tévez, Marrone, Vitale. Allenatore: Allegri.

Ammoniti: Gazzi, Moretti, Vives (T); Bonucci (J)

Arbitro: Tagliavento