Torino, il cielo ti ha aiutato. Ora l’occasionissima da sfruttare

25.06.2020 12:00 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Elena Rossin
© foto di www.imagephotoagency.it
Torino, il cielo ti ha aiutato. Ora l’occasionissima da sfruttare

Il Torino ha battuto l’Udinese scavalcandola e tutte le altre squadre che lottano per la salvezza hanno perso, Spal, Lecce, Genoa e Sampdoria, tranne il Brescia, ultimo in classifica, che ha pareggiato però facendo un favore ai granata perché lo ha fatto con la Fiorentina  che è stata così raggiunta a quota 31 e il distacco dalle terzultime, Lecce e Genoa, è salito a sei. Nulla di eclatante, ma un passetto avanti sia in graduatoria sia in autostima che è aumentata. Il Torino con i friulani ha sofferto, ma ha tenuto duro ed è riuscito a capitalizzare al massimo il gol di Belotti  (16’), grazie anche alle parate di Sirigu. Era proprio questo che doveva fare e l’ha fatto. La cura Longo ha iniziato a dare risultati con la squadra che è più compatta e meglio disposta in campo e con i giocatori che sono più attenti e così commettono meno errori.

Adesso la sfida è continuare così, anche perché la prossima partita, sabato alle 19,30 sarà con il Cagliari in Sardegna e tornare con tre punti è un’occasionissima da sfruttare poiché poi ci saranno da affrontare in casa la Lazio (martedì 30 alle 19,30) e in “trasferta” la Juventus (sabato 4 luglio alle 17,15). Se il Torino inizierà con il darsi una mano battendo il Cagliari poi il calendario potrebbe dargliene un’altra visto che il Lecce affronterà la Juventus, il Genoa se la vedrà in trasferta con il Brescia, la Fiorentina si troverà di fronte nella Capitale la Lazio, la Spal dovrà fare i conti con il Napoli, la Sampdoria riceverà il Bologna e l’Udinese in casa riceverà la vista dell’Atalanta. Un altro passo avanti può essere fatto e oltretutto si porrebbero le condizioni per arrivare al meglio alle sfide più impegnative.

Il Cagliari è squadra di tutto rispetto e lo ha dimostrato in particolare nella prima parte della stagione quando è arrivata al quarto posto, ma adesso è al decimo e ha quattro punti in più del Torino. La partita non sarà assolutamente facile per Belotti e compagni, ma con determinazione e grande concentrazione la vittoria può essere raggiunta.