Torino-Genoa 2-1. Buon Toro, ma il tridente non convince in pieno

02.12.2018 15:02 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 9513 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Torino-Genoa 2-1. Buon Toro, ma il tridente non convince in pieno

Buoni i tre punti con un avversario inferiore, che però ha tenuto il risultato sempre in bilico. Il tridente non ha dato gli esiti sperati, in quanto Zaza è stata impalpabile, molto falloso, si è svegliato nelle ripresa, mentre il primo tempo l'ha visto evanescente. E' emerso meglio Belotti, mentre è parso più spento Falque, dunque il tridente è da rivedere. Per il resto buona la prova di Djidji e Ansaldi.

Secondo tempo

48' è finito il match con la vittoria del Toro.

46' ci prova prima Parigini e poi Zaza, nulla da fare

45' tre i minuti di recupero

45' Zaza ha un prato aperto davanti, ma sbaglia

44' ennesimo fallo di Zaza, che chiede scusa, ma quest'oggi è stato più falloso che attivo l'attaccante granata. Ammonito. Mariani chiede il Var per valutare un eventuale rosso, ma basta il giallo 

38' Parigini rileva Falque

37' ci prova Baselli

35' entra Lapadula per Hiljemark

35' ci prova Belotti, respinge Radu, tira Baselli, ma il Toro non la chiude

34' ci prova Aina, respinge un avversario

32' esce bene Nkoulou dalla sua area

30' ammonito Nkoulou

27' entra Baselli per Meitè

26' entra Pandev per Sandro

21' ammonito Meitè

15' ci prova Falque, salva Radu

14' Aina rileva De Silvestri

12' ci prova Belotti, salva Radu

7' ci prova Zaza

1' inizia il secondo tempo. Parigini, Aina e Baselli cominciano il riscaldamento

Primo tempo

Il primo tempo non è stato eccezionale, almeno non nella prima mezz'ora. Tutto nasce dall'espulsione di Romulo, che lascia il Genoa in dieci, ma il Grifone va tuttavia in vantaggio. Ma il Toro trova il pari con Ansaldi sempre molto generoso, come Djidji. Vantaggio di Belotti che non sbaglia il calcio di rigore, fischiato all'ultimo minuto dei due di recupero.

48' BELOTTI non sbaglia ed è vantaggio Toro

48' rigore per il Toro, fallo di Sandro su Falque

47' colui che ci ha creduto di più Ansaldi gol

45' due i minuti di recupero

40' Ansaldi sbaglia il cross

36' incredibile, Genoa in vantaggio in dieci con Kouamè, Belotti ha perso palla a centrocampo

30' esce Piatek per Gunter

27' doppio giallo per Romulo nel giro di due minuti ed è espulso. Genoa in dieci

25' partita bloccata, brutta al momento

16' ci prova Belotti

15' palo del Genoa con Piatek

14' anticipato Belotti da Criscito

13' Djidji pericoloso e migliore in campo finora

10' Belotti in offside

8' le squadre non riescono a fare un'azione d'attacco

1' partiti

Mazzarri torna in panchina e riceve affetto da tutti gli addetti ai lavori

Tabellino

Marcatori: 36' Kouamè (G), 47' Ansaldi (T), 48' Belotti su rig. (T)

TORINO (3-4-3): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri (Aina), Rincon, Meite (Baselli), Ansaldi; Falque (Parigini), Belotti, Zaza. A disposizione: Ichazo, Lyanco, Soriano, Lukic, Baselli, Damascan, Edera, Berenguer, Moretti, Parigini, Aina, Bremer. Allenatore: Mazzarri.

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Romulo, Hiljemark (Lapadula), Sandro (Pandev), Bessa, Lazovic; Piatek (Gunter), Kouamè. A disposizione: Marchetti, Gunter, Lopez, Lapadula, Mazzitelli, Rolon, Pandev, Pereira, Lakicevic, Favilli, Omeonga, Veloso. Allenatore: Juric (in panchina Murgita).

Ammoniti: Romulo (G), Meitè, Nkoulou, Zaza (T)

Espulsi: Romulo (G)

Arbitro: Mariani