Torino, ecco i leoni di cui parlavamo

07.06.2010 09:22 di Giulia Borletto   vedi letture
Torino, ecco i leoni di cui parlavamo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Mercoledì tutti pronti a continuare con il sogno chiamato Serie A. E' stata una domenica di fuoco. E' stata una domenica che mette un piede nel paio di scarpe chiamato appunto Serie A. Nessuna marca particolare, solo un prezzo molto alto. In 5.000 sono partiti per Modena. In 5.000 hanno prima gioito, poi iniziato a piangere, poi urlato a squarcia gola fino alla fine. E' finita o almeno lo è per ancora qualche giorno. Ancora una settimana divide i granata dalla risalita e questa volta non è solo un'utopia: è la possibile realtà. Sbagliare ora non si può, farebbe troppo male. L'unico pensiero negativo? Gli avversari, difficili, ostici e determinati forse ancora più del Toro. Il Brescia sono 3 anni che cerca di arrivare alla promozione e la ricercherà fino allo sfinimento. Davanti però troverà chi forse ha fame più di lui.

Il Torino vuole la Serie A come una pianta vuole e cerca il Sole per crescere. Ieri sera si è visto il meglio della squadra di Colantuono. Gli 11 leoni di cui avevamo già parlato in occasione della gara d'andata all'Olimpico sono scesi in campo davvero al Braglia. Grazie Bianchi e grazie Scaglia, ma grazie anche a tutti gli altri che hanno contribuito a portare a casa il risultato. Il primo gol è stato il risultato di un bel lavoro tra i due protagonisti granata e anche il vantaggio non è stato da meno: il favore del primo è stato ridato al secondo proprio nel momento giusto. Un bel lavoro di squadra e niente più, questo è il Toro che vogliamo vedere.