Torino-Chievo 1-1. Passo indietro rispetto alla gara contro l'Inter. Il Toro soffre le piccole

 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 8821 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Torino-Chievo 1-1. Passo indietro rispetto alla gara contro l'Inter. Il Toro soffre le piccole

Il Torino non ha giocato male ma Sorrentino ha dato il massimo in porta e poi il Chievo è una squadra sempre difficile da affrontare. I granata hanno fatto un passo indietro rispetto alla prova contro l'Inter. Pesa il rigore sbagliato di Belotti. Da sottolineare sempre lo stesso problema, la squadra di Miha sembra patire le squadre inferiori, nonostante l'impegno, che non manca mai. Adesso c'è da aspettarsi una bella prestazione a Milano contro i rossoneri.

Secondo tempo

50' ci prova Ljajic ma Sorrentino è attento. Si chiude il sipario su Torino-Chievo che ha come colonna sonora i fischi dei tifosi.

45' saranno cinque i minuti di recupero

43' rosso per Radovanovic e giallo per Niang

42' si apre una rissa per un fallo su Belotti

40' entra Valdifiori per Rincon

39' interviene la Var per decretare un fuorigioco del Chievo che aveva segrato

35' ci prova Belotti

34' entra Berenguer per Falque

34' pericoloso Radovanovic

30' esce Meggiorini, di nuovo tra gli applausi, entra Stepinski

28' Sorrentino para ma Belotti calcia male

27' è rigore per il Toro, nel frattempo è raddoppio Samp

25' angolo per il Toro ma c'è da aspettare il Var

21' entra Niang per Obi

20' traversa di Falque, è stato Sorrentino a mettere la palla sul palo, altrimenti sarebbe stato un gol fatto

14' salva Ansaldi da una situazione difficile

10' pericoloso Belotti

7' intanto echeggia un urlo della Maratona, ha segnato la Samp contro la Juve

4' para Sirigu ma senza problemi

3' cominciano il riscaldamento alcuni elementi della panchina

1' ricomincia il match

Primo tempo

Un primo tempo tutto sommato equilibrato, con il Toro che è partito un po' contratto, ha subito il gol, ma si è ripreso concludendo i primi 45' più determinato del Chievo.

48' si chiude il primo tempo

45' due i minuti di recupero

40' ci prova ancora Ljajic, grandissima giocata

34' BASELLI pareggia per il Toro

32' buona occasione per Baselli su bell'azione granata

29' fallo su Belotti, punizione, dal tito ci prova Burdisso

28' angolo per il Torino

26' si fa male Castro che deve uscire, è parecchio dolorante. Castro è stato un obiettivo del Torino l'anno scorso

22' sbaglia N'Koulou per fortuna non aggancia Inglese

19' ci prova Ljajic

14' Hetemaj porta in vantaggio il Chievo, ma interviene il Var per un presunto fallo del clivense, il gol poi viene convalidato

13' punizione di Ljajic nulla di fatto

6' palo di Castro da contropiede del Chievo

1' E' cominciato il match, al nome di Meggiorini il pubblico di fede granata applaude

Tabellino

Marcatori: 14' Hetemaj (C), 34' Baselli (T)

TORINO (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, Burdisso, N’Koulou, Ansaldi; Obi (Niang), Rincon, Baselli; Falque (Berenguer), Belotti, Ljajic. In panchina: Ichazo, Milinkovic-Savic, Bonifazi, Moretti, Lyanco, Molinaro, Valdifiori, Acquah, Edera, Niang, Berenguer, Boyé. All. Mihajlovic

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Cesar, Tomovic, Gobbi; Castro (Bastien), Radovanovic, Hetemaj; Birsa (Pucciarelli); Inglese, Meggiorini (Stepinski). In panchina: Seculin, Confente, Bani, Depaoli, Jaroszynski, Gaudino, Rigoni, Garritano, Bastien, Stepinski, Pucciarelli, Pellissier. All. Maran

Ammoniti: Niang (T), Inglese (C)

Espulsi: Radovanovic (C)

Arbitro: Banti di Livorno