Terza sconfitta su tre contro l'ultima in classifica, l'en plein è servito

22.12.2019 07:00 di M. V.   vedi letture
Terza sconfitta su tre contro l'ultima in classifica, l'en plein è servito
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Quanto è generoso questo Torino, che sprezzante del rischio di poter perdere il treno europeo, dona con una spaventosa regolarità monete preziose verso chi monete non ha. E' infatti la terza volta su altrettante partite che la squadra di Walter Mazzarri cede all'ultima in classifica in questo campionato, lasciando alla Spal quanto fatto contro Lecce e Sampdoria, e meno male che il Genoa è già stato affrontato (e battuto, con l'aiuto della dea bendata). Troppe per pensare che si tratti di un caso isolato, troppe anche le situazioni in cui fa doppietta chi non ne ha mai conosciute in carriera, segna chi non gonfia la rete da anni o che non l'ha mai fatto in Serie A ma soprattutto, sono troppe le volte in cui non si riscontra una minima idea di gioco. Beati gli ultimi perché incontreranno il Toro? Facile ironia, si, ma è la triste verità e la statistica non mente.