Sesta giornata di allenamenti a Sappada

Al mattino tattica con esercizi mirati alla fase offensiva e a quella difensiva. Nel pomeriggio alle 17 amichevole Torino - Sappada e dalle 21 "Notte Granata" e presentazione della squadra.
19.07.2012 12:34 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Elena Rossin per TorinoGranata.it
Sesta giornata di allenamenti a Sappada
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

L’allenamento di questa mattina è iniziato alle 9,15 sotto un bel sole e con una temperatura deliziosamente calda, per onor del vero qualche nuvola si vedeva sopra le cime delle montagne, ma senza destare alcuna preoccupazione per i tifosi che sempre più numerosi assistono agli allenamenti della loro squadra del cuore. I giocatori del Torino hanno iniziato come di consueto il lavoro mattutino con il risveglio muscolare svolto nel locale al primo piano dell’edificio dove ci sono gli spogliatoi, poi un quarto d’ora dopo in campo a effettuare giri di corsa e un po’ di stretching. Brighi e Pagano si sono invece recati in piscina. Alle 9,45, coordinati da Sullo, esercizi sui passaggi con i giocatori in movimento in una porzione ristretta del campo finalizzati a occupare gli spazi e alle accelerazioni nel breve. Intanto i portieri lavoravano con il loro preparatore Zinetti e Migliorini correva da solo intorno al terreno di gioco. Una decina di minuti dopo anche Ferronetti e Di Cesare hanno iniziato a fare giri di corsa, mentre gli altri compagni erano impegnati nelle ripartenze. Verdi, Vives e Santana a un certo punto si sono disposti a triangolo e si sono dedicati a eseguire palleggi fra loro. Alle 10,40 Ventura - visibilmente dolorante a causa di un doloroso mal di schiena che lo sta tormentando da parecchi giorni, ma che non gli ha impedito mai neppure per un secondo di svolgere con grande impegno il suo lavoro - ha diviso i suoi ragazzi in due gruppi: uno contraddistinto dalla pettorina arancione e l’altro con la consueta maglia granata, per far esercitare tutti sugli schemi difensivi e offensivi. Con la pettorina arancione: Lys Gomis, D’Ambrosio, Darmian, Glik, Masiello, Basha, Vives, Verdi, Meggiorini, Bianchi e Stevanovic. Con la maglia granata: Gillet e Alfred Gomis (che osservava il compagno più esperto, ndr), Gorobsov, Ferronetti, Di Cesare, Barbosa, De Feudis, Gazzi, Sansone, Sgrigna, Diop e Santana. A seguire il gruppo con la maglia granata alle direttive del mister si è esercitato sui calci d’angolo, mentre quello che indossava la pettorina arancione con Sullo si è dedicato ai movimenti da effettuarsi in occasione dei calci di punizione. L’allenamento mattutino è terminato alle 11,10.

Nel pomeriggio alle 17 al campo sportivo di Sappada si svolgerà la prima amichevole stagionale del Toro contro una rappresentativa locale, la gara sarà trasmessa in diretta da Sportitalia. Non è ancora ufficiale, ma il presidente Cairo potrebbe fare una sorpresa alla squadra e giungere in valle. Questa sera il Comune delle Dolomiti che ospita, per il secondo anno consecutivo la prima parte del ritiro del Torino, ha organizzato la “Notte Granata” e alle 21 in piazza Palù ci sarà la presentazione della squadra; fra le altre iniziative un’asta benefica e una serata di musica con Radio Latte e Miele. Ospite d'onore Bruno Pizzul.

Per vedere le immagini dell’allenamento odierno digitare il seguente link o andare sul sito ufficiale del Torino FC:
http://www.torinofc.it/content/view/10342/61/