Serie A, diritti tv congelati: anche il Toro potrebbe cambiare idea

02.04.2020 06:30 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Serie A, diritti tv congelati: anche il Toro potrebbe cambiare idea

La ripresa della Serie A, specie con gli stadi aperti almeno da un certo punto in avanti? Conviene a tutti, anche a chi come il Toro al momento è fermo sulla posizione di metterci una pietra sopra. Perché DAZN ha deciso di congelare i pagamenti per l'ultima tranche della stagione, anche se gli avvocati della Lega di Serie A sono al lavoro per scongiurare l'ipotesi, visto che la decisione è stata presa dal governo per una causa di forza maggiore e non dal mondo del calcio.

In fondo però lo stesso sta accadendo in Francia: Canal + lo aveva comunicato ieri mattina, in serata è arrivata anche la decisione di BeIN Sports. Anche lì tutto congelato, in attesa di tempi migliori e di calcio vero. E allora che fare? Ai club quei soldi servono come il pane, almeno se vogliono pensare di mandare avanti il carrozzone senza scosse. E allora scommettiamo che persino la posizione intransigente del Toro potrà cambiare?