Riparte il campionato, occhio alle squadre ferite. E alle sorprese...

03.01.2023 06:14 di M. V.   vedi letture
Riparte il campionato, occhio alle squadre ferite. E alle sorprese...
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Dopo lo stop forzato per la Coppa del Mondo ricomincia finalmente una stagione interrotta bruscamente, e sul più bello, per il Torino che a parte il ko contro il Bologna stava vivendo un momento in forte risalita e per un soffio ha sfiorato l'impresa dell'Olimpico di Roma opposto ai giallorossi di José Mourinho. Di fronte ci sarà il Verona, squadra che ha vissuto un periodo che definire nero è termine improprio ma che nonostante la campagna di "indebolimento" estiva dispone comunque di individualità pericolose che se prese sotto gamba potrebbero divenire micidiali. Non è il caso di sottolineare come in passato la squadra granata si sia spesso trovata a giocare contro compagini ferite e vicine al baratro, persino con grosse assenze, con la prospettiva di una vittoria facile poi ciclicamente disattesa facendo vivere pareggi o peggio, sconfitte. Senza dimenticare l'anomalia dello stop tra autunno e inverno che con ogni probabilità creerà delle sorprese sul piano dei risultati come spesso accade ad inizio campionato. Il Toro dovrà affrontare il Verona con il piglio giusto, senza farsi prendere dalla frenesia ma neppure sottovalutare una squadra che sulla carta partirebbe già battuta. Le amichevoli hanno parlato di un gruppo, quello di Juric, in forma e volenteroso. E' necessario che ciò venga trasmesso sul campo anche domani, per ripartire con una vittoria riaprendo il discorso interrotto a novembre.