Rebus fascia sinistra. Sfumato Dimarco torna di moda un vecchio pallino?

12.08.2019 11:00 di Marcello Ferron   Vedi letture
Fonte: Tuttosport
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Rebus fascia sinistra. Sfumato Dimarco torna di moda un vecchio pallino?

Sembra essere una vera e propria corsa ad ostacoli la ricerca di un esterno sinistro in questa sessione di mercato per il Toro. Sfumato Mario Rui, il primo obiettivo, che ha deciso di rimanere al Napoli, i granata avevano messo nel mirino come target principale Mohamed Fares, ma l'algerino ha subito un brutto infortunio al crociato che ne comprometterà gran parte della prossima stagione. Negli ultimi giorni sembrava essere salito in cima alle preferenze il nome di Federico Dimarco dell'Inter, ma Antonio Conte ha deciso a sorpresa di trattenerlo e di inserirlo nella lista per la Champions League dei nerazzurri. E' tornato così di moda il nome di un altro esterno sinistro, più volte accostato ai granata in questa sessione di mercato, ovvero Diego Laxalt. L'uruguaiano, in uscita dal Milan, sembrava essere l'ennesimo obiettivo sfumato, poichè l'accordo con il Parma sembrava ad un passo. Ma, come riporta Tuttosport oggi in edicola, il direttore sportivo dei ducali, Daniele Faggiano, ha smentito, affermando che Laxalt non rientra nei piani del club. Sempre secondo Tuttosport, il Torino sarebbe ancora sul giocatore, ma sarebbe disposto a trattato solo con la formula del prestito con diritto di riscatto, fissato a 10 milioni. La trattativa non sarà comunque facile, perchè sul giocatore si è aggiunta una nuova concorrente, ed è proprio la SPAL, che è alla ricerca di un sostituto di Fares. Inoltre è da valutare se il Parma davvero non sia interessato al giocatore, oppure quelle di Faggiano siano solo parole per depistare. In ogni caso i granata potrebbero avere dalla loro parte la possibilità di offrire a Laxalt un progetto più ambizioso rispetto a quello delle rivali, anche se ovviamente le garanzie di titolarità non sarebbero le stesse che possono assicurare le due formazioni emiliane. Se non si dovesse trovare l'accordo con i rossoneri, per i granata rimarrebbe l'opzione estera, rappresentata dal 23enne Thomas Ouwejan, esterno dell'AZ Alkmaar.