Primavera, il Toro deve arrendersi alla Lazio. Finisce 2-3

21.09.2020 13:00 di Marcello Ferron   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Primavera, il Toro deve arrendersi alla Lazio. Finisce 2-3

Esordio amaro per il Torino di Marcello Cottafava nel campionato Primavera 2020-2021. I granata infatti sono stati sconfitti dalla Lazio per 2-3. La partita era iniziata nel migliore dei modi per il Toro, che è passato in vantaggio dopo un minuto grazie ad un colpo di testa di Celesia. La gioia del vantaggio è però durata poco, visto che già al 3' la Lazio ha trovato il pareggio grazie ad un gol di Moro, che ha finalizzato nel migliore dei modi una ripartenza dei biancocelesti. Al 28' la Lazio è passata in vantaggio su calcio di rigore, concesso per un fallo di mano di Portanova. Dal dischetto Franco ha spiazzato Pirola fissando il punteggio sull'1-2. Al 41' Toro vicinissimo al pareggio con Favale che, servito ottimamente da Greco, ha centrato la traversa. Il Toro ha trovato il pareggio poco dopo la mezz'ora della ripresa, grazie ad un calcio di punizione di Guerini che l'estremo difensore laziale Furlanetto non è riuscito ad alzare sopra la traversa. All'85' è però arrivata la beffa per i granata, di nuovo su calcio di rigore, accordato per un fallo di Portanova che ha atterrato un avversario. Sul dischetto si è presentato Moro che ha realizzato, nonostante Pirola avesse intuito.

Il Torino deve quindi arrendersi alla fine di una partita decisamente spettacolare e ricca di occasioni da entrambe le parti. Nei granata ottimo l'impatto di Vanni e Guerini dalla panchina, con il secondo che come abbiamo visto ha anche trovato il gol su punizione. Protagonista decisamente sfortunato invece Portanova, che ha causato i due rigori concessi alla Lazio.