Più che gli assenti l'incognita è la condizione atletica della squadra

06.03.2021 06:45 di M. V.   Vedi letture
Più che gli assenti l'incognita è la condizione atletica della squadra
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

L'approdo di Davide Nicola ha portato sicuramente bene al Torino, che ha alzato sensibilmente la media punti (prima del suo arrivo sotto il punto a partita, record negativo nella storia granata), culminando con la vittoria in casa del Cagliari che aveva permesso di allontanare temporaneamente i sardi ad una distanza di sicurezza. Poi il Covid ci ha messo del suo, fermando ben due partite in casa Toro, ma ciò che è più grave, è lo stop agli allenamenti. Ed è proprio questo il problema, grave, che potrebbe incidere non poco sui prossimi risultati. Si, perché a prescindere dagli assenti, che sono tanti ma probabilmente non tutti titolari (e forse qualcuno di loro recuperabile senza attese esagerate), ciò che preoccupa di più è come la squadra potrà reagire fisicamente allo stop forzato dagli allenamenti collettivi, approssimativamente di una settimana, che a questi livelli è un periodo di tempo elevatissimo.