Pinamonti al Toro? Ecco la situazione

Al momento non c'è stata un'offerta ufficiale, ma il Toro non va oltre i 10 milioni. E sullo sfomdo ci sono le manovre di Raiola
23.06.2019 05:45 di Federico Danesi   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Pinamonti al Toro? Ecco la situazione

Andrea Pinamonti al Toro? Al momento in realtà i granata si sono soltanto aggiunti alla pattuglia delle possibili destinazioni prossime future del 20enne attaccante trentino, uno dei più richiesti in Serie A, anche in virtù dell'ottimo Mondiale Under 20 giocato in Polonia. In ordine sparso Pinamonti è stato accostato nelle ultime settimane a Roma, Fiorentina, Juventus, Verona, Spal, Parma, Brescia, Cagliari, Udinese, Genoa, Sampdoria, Sassuolo, Lecce oltre al Toro solo per rimanere in Italia, ma anche a Benfica, Porto, Ajax, Siviglia, Valladolid, Borussia Dortmund, Wolverhampton, Eintracht Francoforte e Newcastle. Prima o poi, per le legge dei grandi numeri, qualcuno ce la farà, ma il problema rimane la formula: l'Inter che l'ha cresciuto sin da quando aveva 14 anni non vuole cederlo tanto per fare, anche perché la sua valutazione attuale è di 10-12 milioni. La cifra, quella più bassa per intenderci, che Urbano Cairo sarebbe disposto a mettere sul piatto, ma per i nerazzurri non basta. Loro vorrebbero un altro anno di prestito o, in subordine, una cessione che comporti anche il diritto di 'recompra' a loro favore. Sullo sfondo però c'è il solito ineffabile Mino Raiola, agente di Pinamonti. Il suo assistito ha ancora un contratto di due anni e lui lo vorrebbe portare a cinque, ma soprattutto monetizzare l'ingaggio fino a farlo salire almeno a 2 milioni. Una bella scommessa per un giocatore così giovane e che ad alti livelli non ha ancora dimostrato nulla. Così il Toro sta alla finestra e aspetta segnali.