Pillole di Storia - Nel 1992 l'esordio, con gol, di Christian Vieri nel Toro

30.10.2020 06:00 di M. V.   Vedi letture
Pillole di Storia - Nel 1992 l'esordio, con gol, di Christian Vieri nel Toro
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini

Nella stagione in cui il Torino conquisterà un brillante terzo posto in campionato perdendo la finale di Coppa Uefa nella doppia finalissima contro l'Ajax ceduta con un doppio, sfortunato, pareggio, nella squadra di Emiliano Mondonico esordirà un giovanissimo attaccante, portato due anni prima nella formazione Primavera, Christian Vieri. Si tratta della gara di andata di Coppa Italia contro la Lazio, al Delle Alpi, vinta per 2-0 e con lo stesso Vieri che andrà in rete nel finale per il raddoppio. Rampanti ne parla un gran bene, ed il ragazzo ha stoffa, ma purtroppo non lo dimostrerà in granata, e non per colpa sua. L'allora presidente Calleri lo cedette al Venezia per seicentomilioni di Lire e la metà del cartellino di Gianuca Petrachi. Uno sbaglio di proporzioni bibliche: Vieri diventerà uno tra i più prolifici attaccanti italiani vincendo fior di trofei ed un titolo di capocannoniere nel campionato italiano.

TORINO-LAZIO 2-0 (2-0)
MARCATORI
: pt 34' Annoni, 43' Vieri.  
TORINO: Marchegiani, Annoni, Mussi (43' st Carillo), Fusi, Benedetti, Cravero, Scifo, Lentini, Vieri, Martin Vazquez (7' st Cois), Venturin. Allenatore: Mondonico. 
LAZIO: Fiori, Bergodi (1' st Stroppa), Sergio, Pin, Gregucci, Solda', Bacci, Doll, Riedle, Sclosa, Sosa (21' st Neri). Allenatore: Zoff. 
ARBITRO: Lo Bello di Siracusa.