Pillole di Storia - Nel 1985 il Toro batte la Roma ed è secondo, con rimpianti

19.05.2020 06:00 di M. V.   vedi letture
Pillole di Storia - Nel 1985 il Toro batte la Roma ed è secondo, con rimpianti
TUTTOmercatoWEB.com

E' il 1985 e il Torino di Gigi Radice, di ritorno sulla panchina granata, chiude un sorprendente e totalmente inatteso campionato in seconda posizione, dietro all'ancora più sorprendente scudetto conquistato dal Verona di Osvaldo Bagnoli. Avversario di turno è la Roma, possibilità di raggiungere la formazione veneta non ce ne sono, ma la vittoria per 1-0, con rete di Aldo Serena, permetterà di mantenere la piazza d'onore davanti a Inter e Sampdoria. A decidere quel titolo, fu il ko interno del Toro proprio contro il Verona, peraltro molto sfortunato (vincendo poi al Bentegodi), ma rimarrà comunque il miglior risultato sino ad oggi dallo scudetto del 1976.