Pillole di Storia - Il Toro del Mondo ne rifila sei al Reykjavík in Coppa Uefa

02.10.2020 06:00 di M. V.   vedi letture
Pillole di Storia - Il Toro del Mondo ne rifila sei al Reykjavík in Coppa Uefa
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Ventinove anni fa, il Torino di Emiliano Mondonico, tornato nelle competizioni europee rilanciando il granata dopo la retrocessione in Serie B, ospita gli islandesi del Kr Reykjavic al Delle Alpi nei trentaduesimi di finale della Coppa Uefa. Il passaggio del turno apparirebbe agevole, dopo il successo per 2-0 della gara di andata, ma nonostante tutto in quella partita il Toro conquistò il successo più largo nella storia granata in Europa, rifilando un tennistico 6-1, preludio ad una cavalcata che si interromperà, dopo aver eliminato il grande Real Madrid, solamente contro i pali di Amsterdam nella finale per conquistare il trofeo.

TORINO-KR REYKJAVIC 6-1 (2-1)
MARCATORI: pt 14' Bresciani, 16' Skulasson, 44' Policano; st 2' Martin Vazquez, 6' Scifo, 8' Carillo, 18' Scifo. 
TORINO: Marchegiani, Annoni, Policano, Mussi (6' st Venturin), Benedetti, Fusi, Scifo, Carillo, Bresciani, Martin Vazquez, Casagrande (1' st Lentini). Allenatore: Mondonico. 
KR REYKJAVIC: Gottsskalksson, Bjorgvinsson, Halldorsson (23' st Petursson), Omarsson, Edvaldsson, Kristinsson, Oddsson, Skulasson, Magiersson, Gudjonsson, Ranfsson. Allenatore: Kjartansson. 
ARBITRO: Colic (Jugoslavia).