Per conquistare punti con la Salernitana Juric deve affidarsi a Sanabria e contare sui trequartisti

10.09.2021 10:30 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Elena Rossin
Ivan Juric
TUTTOmercatoWEB.com
Ivan Juric
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Belotti è ancora alle prese con il recupero dalla botta al perone rimediata contro la Fiorentina e al massimo potrà esserci in panchina per giocare uno spezzone di partita con la Salernitana, quindi l’unico giocatore che nelle scorse stagioni ha sempre garantito i gol non ci sarà. Juric dovrà obbligatoriamente affidarsi a Sanabria visto che è infortunato e che il giovane Warming non è ancora pronto per sostenere il peso dell’attacco.

Un’altra risorsa per trovare la via del gol sono i trequartisti che ricoprono un ruolo fondamentale nel gioco di Juric. E qui l’allenatore del Torino ha più uomini fra i quali scegliere. Linetty e Pjaca, già utilizzati con la Cremonese in Coppa Italia e con l’Atalanta nella prima di campionato, ma potrebbe pure effettuare scelte differenti optando per Verdi oppure per i neo acquisti Brekalo e Praet e volendo potrebbe anche utilizzare Lukic. Le soluzioni non mancano dipenderà solo da quali caratteristiche dei vari giocatori vorrà sfruttare Juric poiché ognuno di loro ne ha di differenti.

A prescindere dagli interpreti una cosa però è certa: il Torino deve assolutamente riuscire a conquistare i primi punti in campionato e l’attaccante o i trequartisti oppure qualsiasi altro giocatore, che giochi titolare oppure che subentri, dovrà segnare. Il Torino soprattutto nelle ultime stagioni è stato Belotti dipendente per i gol e adesso gioco-forza dovrà superare questo limite. Juric ha già dimostrato con il Verona che può mandare in gol anche chi non è una punta di ruolo e dovrà riuscirci anche con il Torino domenica pomeriggio.