Nelle difficoltà granata il baluardo Sirigu rimane sempre una sicurezza

21.09.2020 06:45 di Marcello Ferron   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Nelle difficoltà granata il baluardo Sirigu rimane sempre una sicurezza

La prestazione di sabato del Toro contro la Fiorentina ha lasciato diversi dubbi sui granata, soprattutto sulla incompletezza di una rosa che necessita ancora di qualche rinforzo. Tuttavia tra i tanti dubbi per il Toro e per Marco Giampaolo c'è una certezza, come nelle passate stagioni: Salvatore Sirigu. Il portierone sardo ha disputato una prestazione di altissimo livello anche a Firenze, negando più volte ai viola la gioia del gol, in particolare superandosi per due volte su Kouame con due interventi strepitosi. Certamente la conferma di Sirigu, dopo le tante voci di mercato estive, è un punto fermo fondamentale dal quale il Torino può e deve ripartire, ma ora bisognerà invertire la tendenza rispetto alla scorsa stagione, quando i tanti interventi decisivi del numero uno granata non erano serviti al Toro ad evitare diverse sconfitte. Sirigu c'è ed è una certezza, ma ora il Toro deve crescere per non rendere vane le sue prestazioni.