Millico, qualità da vendere ma serve il polso di Juric

22.07.2021 06:30 di M. V.   vedi letture
Millico, qualità da vendere ma serve il polso di Juric
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Vincenzo Millico, un nome che per chi segue il Toro non solamente per la prima squadra ma anche nel settore giovanile ha permesso di sognare in un futuro roseo per il talento di casa granata. Tanti gol, assist, entrambi spesso di fattura tecnica elevata, facendo molto meglio ad esempio di un qualsiasi Vlahovic che con la Primavera ha fatto sognare la Fiorentina mostrandosi poi un talento concreto in continua crescita. Millico invece si è scontrato con la dura realtà del calcio moderno, che richiede non solo la tecnica ma anche la giusta mentalità nell'applicarla. Ha avuto problemi con la nazionale giovanile, spinto da chi ne cura gli interessi anche con l'inizio della sua carriera professionistica, trovandosi in prestito in B colpito da una serie di indisposizioni sfortunate. Ora è tornato alla base, a breve compirà ventun'anni e con il modo di intendere calcio del tecnico Ivan Juric potrebbe tornare ad essere utile. Dipenderà molto dal tecnico riuscire ad estrapolare la continuità nel talento innegabile di Millico ed aggiungere di fatto a questo Torino un acquisto a costo zero di grande livello.