Milan-Torino 0-0. Partita vibrante nonostante sia finita a reti bianche. La decidono i due super portieri

 di Marina Beccuti Twitter:   articolo letto 7963 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
Milan-Torino 0-0. Partita vibrante nonostante sia finita a reti bianche. La decidono i due super portieri

La partita è stata accesa fino alla fine e meritava forse qualche gol in più. Se le reti non sono arrivate il merito è tutto dei due portieri, Sirigu da una parte e Donnarumma dall'altra, che hanno negato la gioia del gol agli avversari. Ljajic e Belotti (ben marcato da Bonucci) sottotono nel Torino mentre hanno fatto bene Ansaldi e soprattutto N'Koulou, sempre attivo Baselli. Pessimo Kalinic che è stato accompagnato da fischi sonori dal pubblico di San Siro.

Secondo tempo

Si abbracciano a fine gara Bonucci e Belotti. Mihajlovic lo fa con Romagnoli.

50' finisce qui il match, in netta parità

49' punizione per Falque, nulla di fatto

48' gol annullato a Cutrone

47' ancora Sirigu super su Calhanoglu

45' saranno quattro i minuti di recupero

44' angolo per il Toro da tiro di Belotti

42' fuori Baselli per Acquah

41' battibecco tra Castellazzi e Cutrone

41' Belotti vicino al gol così Falque, Donnarumma doppia parata in successione

39' Milan pericoloso ma perde il passaggio finale

38' azione di Baselli che ha lasciato l'ultimo tiro a Falque che mette di poco fuori

35' mancano dieci minuti alla fine del match e la partita non si sblocca

32' esce Kalinic tra super fischi di San Siro ed entra invece Cutrone, tra gli applausi

31' Boyè rileva Niang, ancora poco convincente oggi

30' a terra N'Koulou che si rialza

26' super Sirigu su Kalinic ma era in fuorigioco

24' esce Ljajic per Falque

23' ancora Sirigu su Suso

22' si è ripreso Sirigu che fa una super parata su Kalinic

17' ammonito Rincon

14' pare che Sirigu non riesca a rimanere in campo, si scalda MIlinkovic-Savic

13' punizione per Ljajic, tiro sulla barriera

9' Ljajic cerca di imbeccare Belotti che viene anticipato

7' grande sgroppata sulla fascia per Bonucci, che colpisce però l'esterno della rete

6' ancora Suso pericoloso

2' ci prova Suso

1' riprende il gioco ancora senza cambi

Primo tempo

Pari nel risultato e anche in campo, in quanto le due squadre hanno giocato quasi allo stesso livello, con il Milan che ha approfittato del fattore territoriale, creando qualche pericolo in più. Ma il Toro non ha mai subito, anche se i rossoneri hanno beneficiato di un maggiore possesso palla.

46' finisce il primo tempo. Una prima parte di gara tutto sommato equilibrata

45' un minuto di recupero

44' ci prova Baselli

42' ammonito Burdisso

42' attacco del Milan con Suso che calcia alto

38' Baselli a terra ma si riprende

28' ci prova Bonucci, rinvia Obi è angolo

24' pericolo dal Milan con Silva da lancio di Zapata

19' segna il Torino con Obi ma c'è fallo in attacco e il gol non viene convalidato

18' ci prova ancora Belotti su cross di Ljajic

17' ci prova Belotti di testa su cross di Ansaldi

15' il Torino prova ad uscire dalla sua area e ce la fa con Obi che poi prende un fallo

14' tiro di Rodriguez dalla distanza, para Sirigu

5' palo del Milan con Kalinic

1' partito il match di San Siro, ma Irrati deve ripetere il calcio d'inizio. Cinque minuti di ritardo per il via della partita

 

Tabellino

Marcatori:

MILAN (3-4-3): Donnarumma; Zapata, Bonucci, Romagnoli; Kessié, Montolivo, Bonaventura (Calhanoglu), Rodriguez; Suso, Kalinic (Cutrone), André Silva. A disposizione: Storari, A. Donnarumma, Calhanoglu, Gomez, Musacchio, Paletta, Antonelli, Bellanova, Cutrone, Locatelli. Allenatore: Montella.

TORINO (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, Nkoulou, Burdisso, Ansaldi; Baselli (Acquah), Rincon, Obi; Niang (Boyè), Belotti, Ljajic (Falque). A disposizione: Milinkovic-Savic, Molinaro, Bonifazi, Valdifiori, Acquah, Falque, Gustafson, Edera, Berenguer, Moretti, Boyè, Lyanco. Allenatore: Mihajlovic.

Ammoniti: Burdisso, Rincon (T), Montolivo (M)

Arbitro: Irrati

MILANO - 26/11/2017 - CAMPIONATO DI CALCIO - SERIE A - MILAN - TORINO - KESSIE E BURDISSO - FOTO DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS © foto di Daniele Mascolo/PhotoViews