Mercato alla volata finale: il Torino balla su più tavoli

Kamano, Idrissi o Verdi per l’attacco. In possibile uscita Milico e Parigini
02.09.2019 15:36 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Elena Rossin
Urbano Cairo
TUTTOmercatoWEB.com
Urbano Cairo
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Mancano poco meno di sei ore e mezza alla chiusura d questa sessione di calciomercato e il Torino si sta muovendo sia in entrata sia in uscita. In entrata c’è incertezza in quanto in ballo ci sono Kamano, Idrissi e c’è chi sostiene anche Verdi e si attende l’ufficializzazione del portiere Ujkani. In uscita: Millico e Parigini. Vincenzo, se lascerà il Torino lo farà solo in prestito e ha richieste da Chievo, Spezia e Pisa. Nel caso Millico andasse via il Torino potrebbe prendere come seconda punta il 22enne Musa Barrow dell'Atalanta oppure Andrea La Mantia 28enne del Lecce. Vittorio piace all’Udinese, che ha quel Fofana che avrebbe un suo perché nel centrocampo del Torino, e anche alla Spal, che sta pensando a uno scambio con Paloschi, ma il Torino vorrebbe prima rinnovare con il giocatore, che ha il contratto in scadenza nel 2020, e in più l’ipotesi di scambio sembra labile sul fronte granata.

Oussama Idrissi è un’ala sinistra, ma anche destra. Ha 23 anni ed è alto 1,83 per 78 chili, il suo piede è il destro E’ olandese naturalizzato marocchino, centrocampista o ala dell'AZ Alkmaar, con contratto fino al 2022, e della nazionale marocchina. Gli olandesi chiedono 10 milioni di euro. Idrissi sarebbe la prima scelta per il Torino dopo Verdi, che sembra essere stato tolto dal mercato dal Napoli.

François Kamano è un calciatore guineano attaccante del Bordeaux e della Nazionale guineana di 23 anni, è alto 1,75 e pesa 77 chili. E’ un’ala sinistra, ma può giocare anche a destra o fare la punta centrale. Il suo piede è il destro. I girondini, con i quali ha un contratto fino al 2021, lo lascerebbero partire per una cifra compresa fra i 9 e gli 11 milioni di euro. Questa mattina il giornalista di Foot224.com N’Dirè Diallo aveva in un tweet aveva detto che il Torino aveva trovato l’accordo con il Bordeaux, ma che era tutto in stand-by e che Kamano era pronto a partire per Torino appena avesse ricevuto segnali dal club granata.