Lavoro incentrato sui passaggi e sulla corsa. Lyanco torna a Torino

Djidji al lavoro regolarmente con il gruppo. Lascia il ritiro anche Buongiorno. Lukic atteso domani a Bormio
12.07.2019 19:14 di Elena Rossin   Vedi letture
Fonte: Dall'inviata a Bormio Elena Rossin
Lyanco
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Lyanco

Questo pomeriggio il Torino ha ripreso ad allenarsi dopo la mattinata di riposo concessa da Mazzarri. Alla sessione di lavoro non hanno partecipato Lyanco e Buongiorno, che domani mattina torneranno a Torino. Il brasiliano, che nei giorni precedenti qui a Bormio ha quasi sempre svolto un programma personalizzato avendo fatto un periodo di vacanza inferiore poiché impegnato con la sua Nazionale, ha  accusato una distrazione di basso grado del muscolo flessore della coscia sinistra, mentre Buongiorno un affaticamento agli adduttori. Per entrambi  è stato deciso che fosse meglio svolgere allenamenti personalizzati  al Filadelfia e svolgere un recupero presso il centro Fisio&Lab al fine di risolvere i problemi fisici.
Djidji , invece, ha lavorato regolarmente con il gruppo, segno che l’operazione al ginocchio destro di fine aprile è ormai alle spalle.

La sessione di lavoro è stata incentrata sui passaggi prima con un esercitazione a gruppi e poi in una partitella a campo ridotto. Nella partitella Millico è stato schierato insieme a Belotti e Falque, mentre Zaza era nell’atra squadra. Nella parte finale dell’allenamento lavoro aerobico con ripetute.
Domani a Bormio è atteso Lukic, che ha deciso anche lui di ridursi le vacanze per mettersi a disposizione di Mazzarri e dei compagni in vista dell’esordio in Europa.

Domani mattina allenamento con inizio alle 9,30.