La partita verità del Torino, contro il Brescia non si può sbagliare

05.07.2020 18:34 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
La partita verità del Torino, contro il Brescia non si può sbagliare

Mercoledì 8 luglio probabilmente il Torino gioca una partita fondamentale per non essere risucchiato nella lotta salvezza. Infatti contro il Brescia, alle ore 21,45, c'è l'ordine tassativo o quasi di vincere. Qualsiasi altro risultato sarebbe inaccettabile, anche dal punto di vista morale. Perchè si può perdere contro la Lazio, mettiamoci anche il Cagliari, contro la Juventus, ma contro il Brescia il Toro deve tirare fuori i cosiddetti attributi. Sarà la partita della svolta, perchè la vittoria porterebbe quei tre punti fondamentali verso il canonico limite dei 40 necessari alla salvezza, in caso contrario la crisi sarebbe conclamata.

Tuttavia la squadra deve alleggerire la tensione, non deve farsi trovare con il fiatone, ben conscia di giocarsi una partita fondamentale perchè poi, subito dopo, c'è l'Inter il 13 luglio, a San Siro e qui si può cercare l'impresa, ma una sconfitta non sarebbe così lacerante.

Longo ha dalla sua il fatto che nel derby qualcosa di positivo si è visto, stando ai dati non c'è stata tutta quella differenza che il risultato ha detto, considerando anche lo sciagurato autogol di Djidji.

Nella scelta della miglior formazione da mettere in piedi bisogna dare fiducia a Verdi, che ha giocato un buon derby e l'attaccante lombardo deve metterci tutta la sua buona volontà anche con le squadre cosiddette minori. E' la difesa che ha bisogno di una bella strigliata per evitare certi errori che possono mettere in difficoltà lo stesso Sirigu. Purtroppo per Longo non c'è molta scelta e sarà assente anche Izzo squalificato. Il Brescia è nelle ultime posizioni, è quasi condannato, per cui non dovrebbe giocarsi la partita della vita, nemmeno per la gloria.

La squadra deve giocare libera di testa, non pensare a nulla se non a fare i tre punti e magari trovare conforto negli spunti positivi visti nel derby.