L'Under 15 di Menghini il fiore all'occhiello del vivaio granata

28.12.2019 22:30 di M. V.   vedi letture
L'Under 15 di Menghini il fiore all'occhiello del vivaio granata
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Diego Fornero/TorinoGranata.it

Si riparte dalle fondamenta per ricostruire un vivaio che da sempre, almeno fino a metà anni Novanta, ha fornito alla prima squadra linfa nuova ed alcuni talenti interessanti. Bava ha fatto il massimo con la poca legna a disposizione, il suo ultimo sforzo ha prodotto elementi particolarmente promettenti nell'Under 15 di Andrea Menghini, che sta dominando il campionato e che ha permesso di chiudere l'andata in vetta non solo con dieci vittorie e due pareggi, uno di questi, peraltro, sfortunato, ma anche con il miglior attacco del girone e la migliore difesa di tutti i gironi. In generale il gruppo è valido, ma sono tre i giocatori che spiccano maggiormente, uno per ruolo, tutti nazionali azzurri: partendo dalla retroguardia c'è Nicolò Serra, poi a centrocampo Aaron Ciammaglichella ed infine, ma non meno importante, il bomber Ashi Jarre, già giunto a quota nove centri. Su di loro ci sono grandi speranze nei rispettivi percorsi di crescita fino alla Primavera e, si spera, nel calcio che conta.