Juric continua a ripetere che serve un attaccante e con la Lazio lo si è visto. Cairo e Vagnati farete qualche cosa?

21.08.2022 08:00 di Elena Rossin   vedi letture
Fonte: Elena Rossin
Cairo e Vagnati
TUTTOmercatoWEB.com
Cairo e Vagnati
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Torino con la Lazio ha creato 8 occasioni da gol (Linetty 3, Radonjic, Vlasic, Lukic, Aina e Rodriguez 1) e ha fatto 10 tiri (Radonjic, Ricci e Singo 2, Sanabria, Pellegri, Vlasic e Rodriguez 1) dei quali 1 in porta (Ricci) costringendo così Provedel a effettuare una parata, ma non ha segnato nemmeno un gol. I dati sono della Lega Serie A. E’ evidente che c’è un problema in attacco come Juric aveva detto alla vigilia “In attacco dobbiamo vedere se si può mettere qualche cosina in più per aumentare ancora le possibilità. In attacco tutte le squadre hanno tanti elementi. E’ in attacco che si cambiano le partite e le si migliora. Secondo me si devono avere più soluzioni” e come ha ribadito anche a fine partita "Noi abbiamo bisogno … tutte le squadre hanno tanti cambi davanti. Si cambiano i giocatori perché uno fa 60 minuti e un altro 30. Noi oggi avevamo pochissime soluzioni: è entrato Seck al posto di Radonjic a sinistra, ma lui preferisce stare a destra. Non ho alternative. Bisogna ragionare perché ci sono gli infortuni come quello di Miranchuk. E' in attacco che si decidono le partite. Secondo me tutte le squadre hanno tante opzioni in attacco. Gli attaccanti rispetto agli altri giocatori hanno maggiori alti e bassi, hanno periodi nei quali va tutto bene e altri meno per questo bisogna averne in numero maggiore rispetto ad altri ruoli. Speriamo di fare ancora qualcosa”.

Alla chiusura del mercato mancano 12 giorni per cui il tempo c’è non per accontentare un capriccio dell’allenatore, ma per correre ai ripari ed evitare che la situazione perduri fino all’apertura del mercato invernale o peggio ancora sino al termine della stagione. Già l’anno scorso c’era il problema del gol quindi non si tratta di una novità. Di quale tipologia d’attaccante serve lo ha specificato Juric: "In questo momento in attacco abbiamo fatto una scelta: Sanabria e Pellegri, poi non si sa mai nella vita. E secondo me ce ne manca un altro oltre a Radonjic. L’anno scorso avevamo Brekalo che giocava sempre e Pjaca quando ha giocato ha fatto tre gol ed è stato decisivo. Un altro uomo secono me là ci vuole. Sulla trequarti c’è Vlasic, posso usare Miranchuk e ogni tanto qualche centrocampista. L’anno scorso avevamo Pobega che poteva fare un po’ di tutto e quest’anno non ce l’abbiamo. Secondo me un attaccante sulla trequarti va bene. Ci fidiamo di Sanabria che ha già fatto un gol e una buona partita e mi auguro la crescita di Pellegri”.
Cairo e Vagnati farete qualche cosa?