Izzo recuperato, contro i Wolves chi sarà il terzo di difesa?

18.08.2019 11:00 di Marcello Ferron   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Izzo recuperato, contro i Wolves chi sarà il terzo di difesa?

Il Toro si avvicina sempre più al primo grande appuntamento della stagione, giovedì sera nel playoff di Europa League contro il Wolverhampton. E per i granata sono arrivate buone notizie anche dall'infermeria. Armando Izzo, infatti, ieri è tornato a svolgere l'intero lavoro con la squadra ed è quindi pienamente recuperato in vista del big match contro i Wolves. E' quindi molto facile ipotizzare che lui e Nicolas N'Koulou, ovvero i due perni difensivi granata,troveranno posto nella difesa a tre granata. Resta quindi da capire chi sarà il terzo centrale che li affiancherà: considerando l'inizio di stagione molto travagliato dal punto di vista fisico di Lyanco, il ballottaggio potrebbe essere tra il brasiliano Bremer e Kevin Bonifazi. Entrambi, in queste prime uscite europee, hanno fornito riscontri certamente positivi a Walter Mazzarri; Bremer è sempre stato schierato titolare nei primi due turni preliminari, essendo quindi il prescelto ad affiancare Izzo e N'Koulou, e non si è fatto trovare impreparato, confermando i segnali positivi che si erano già intravisti nel finale della scorsa stagione, come ad esempio la buona prestazione nel derby contro la Juventus. Anche Kevin Bonifazi però sta dimostrando di meritarsi una candidatura ad una maglia da titolare: il centrale romano sembrava destinato a partire, ed è tutt'ora al centro di diverse voci di mercato, ma gli acciacchi fisici dei compagni di reparto gli hanno dato la possibilità di giocare e lui ha saputo sfruttare le opportunità, disputando due ottime gare contro il Soligorsk, andando anche a segno nel match di andata. Una scelta non facile quindi, quella alla quale si troverà di fronte Walter Mazzarri. Certamente il tecnico livornese, sempre attento a preparare le gare nel minimo dettaglio, valuterà  sia in base alle indicazioni che gi arriveranno dagli allenamenti in settimana, sia in base alle caratteristiche degli uomini offensivi dei Wolves.