Finale scudetto Berretti, Torino-Inter 1-0 alla fine del primo tempo

In gol Moreo su calcio di rigore. L’Inter ha colpito un palo e la traversa.
07.06.2019 16:56 di Elena Rossin   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Finale scudetto Berretti, Torino-Inter 1-0 alla fine del primo tempo

Nella finale del campionato Berretti che vale lo scudetto il Torino si è portato subito in vantaggio. Un fallo di mano di Vaghi in area ha fatto sì che l’arbitro decretasse il rigore in favore dei granata. Sul dischetto è andato Moreo che ha spiazzato Pozzer (12’). L’Inter cercando di pareggiare ha colpito un palo con un  tiro di Giannelli dal limite (26’) e poi è andati vicina al gol con Mulattieri che di testa ha colpito la traversa (36’). Nel finale di tempo Ricossa a tu per tu con il portiere nerazzurro si è fatto respingere il tiro (43’) e poi si è visto negare il gol anche Garetto da un buon intervento di Pozzer che ha deviato la palla in angolo (44’).  

Torino (3-5-2): Lewis; Siniega, Leggero, Laurenzi; Bongiovanni, Garetto, Sandri, Cuoco, Ricossa; Kone, Moreo.
A disposizione: Fontana, Olivero, Enrici, Ottone, Fiorio, Montenegro, Rotella, Del Bianco, D’Ambrosio, Ibrahimi, Tassone, Niang.
Allenatore: Capriolo

Inter (4-4-2): Pozzer; Ballabio, Serpe, Vaghi, Colombini; Gianelli, Vezzoni, Attys, Burgio; Rossi, Mulattieri.
A disposizione: Milani, Cirenei, Feltrin, Mancuso, Pojani, Sami, Chrysostomou, Del Grosso, Confalonieri, Krasniqi, Fonseca, Vergani.
Allenatore: Corti

Arbitro: Rutella di Enna