ESCLUSIVA TG - Semioli: "Allenerò nelle giovanili granata? Me lo auguro davvero"

13.06.2019 11:05 di Alex Bembi   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
ESCLUSIVA TG - Semioli: "Allenerò nelle giovanili granata? Me lo auguro davvero"

Franco Semioli, ex giocatore cresciuto nel Torino e arrivato sino alla Nazionale maggiore, è stato intervistato in esclusiva da Torinogranata.it. Semioli ha parlato di un suo possibile ingresso nello staff tecnico del settore giovanile del Torino Fc.

Semioli, si mormora che la dirigenza granata stia pensando a lei per affidarle una squadra del settore giovanile. C’è già stato un contatto?

“Sarebbe un immenso piacere, ci spero vivamente, ma per ora no. Sono soltanto voci che ho sentito anche io come voi, ma nessuno dalla società mi ha chiamato”.

Non le chiedo nemmeno se le piacerebbe, vista al sua militanza in granata, dove è nato e cresciuto come calciatore.

“Naturalmente mi farebbe felice, tornare al Toro sarebbe un sogno. Non dico un traguardo perché la mia carriera come allenatore è solo agli inizi, ma sarebbe davvero un bell’inizio”.

Quest’anno però ha già fatto esperienza con la under 17 della Pro Vercelli. La stessa categoria che si dice potrebbero affidarle al Torino. Sarebbe l’ideale per lei o accetterebbe una squadra qualunque, purché granata?

“Mi andrebbe benissimo, ma sono aperto a qualsiasi tipo di discorso. Il mio telefono è sempre accesso, spero tantissimo in una chiamata da parte del Toro, per qualsiasi soluzione poi ci si accorda”.

La palla allora è nelle mani del Presidente Cairo e dei suoi collaboratori. Forse il fatto che alcune cariche nella dirigenza debbano ancora essere assegnate sta frenando tutti gli eventuali discorsi?

“Sicuramente, la vicenda Petrachi e il suo sostituto non ancora ufficializzato hanno la priorità e rallentano tutti i discorsi soprattutto relativi al settore giovanile, dove Bava era il responsabile e adesso è in predicato di passare alla prima squadra”.

Altro da aggiungere?

“No, mi auguro solo davvero di poter tornare in granata e allenare in questa grande squadra che amo”.

Alex Bembi