Dalla Francia Glik avvisa il Toro: "Penso al grande calcio, a vincere trofei"

16.06.2016 20:11 di Alex Bembi   vedi letture
Dalla Francia Glik avvisa il Toro: "Penso al grande calcio, a vincere trofei"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport

Dichiarazioni importanti quelle rilasciate ai media polacchi dal capitano del Toro Kamil Glik. Il difensore parla del suo futuro, dispensando carezze: "A Torino vivo benissimo, è una città ideale per me e la mia famiglia. Da una parte c’è la tentazione di restare in un luogo dove mi sento a mio agio", ma anche ambizioni che non collimano con le possibilità (almeno nell'immediato) del Torino: "Dall’altra però penso al grande calcio, alle grandi sfide. So di poter crescere ancora, mi piacerebbe giocare ai massimi livelli nelle competizioni europee e vincere trofei. Credo sia un’ambizione legittima". 

Il caso Glik però, sarà affrontato dopo l'Europeo, come lui stesso ammette: "Dopo la competizione in terra francese deciderò cosa fare, adesso dormo in pace. Parlo ogni giorno con il mio agente, ma non mi fascio la testa. Vediamo, 5 anni in un club sono tanti, insieme abbiamo fatto un lungo ed emozionante cammino, ma non sono certo l’unico ad aver fatto un salto in alto: ogni anno sono stati venduti giocatori a grandi club".

Poi una frase di circostanza: "Se arriverà l’offerta giusta ne parlerò con il presidente Cairo, tra di noi c’è un ottimo rapporto, lo posso chiamare ad ogni ora del giorno e della notte e lui risponde sempre. Ma non forzerò nessuno, in questi anni ho costruito qualcosa di bellissimo con il Toro e i suoi tifosi e non voglio distruggere questo rapporto. Di sicuro, arriverà il momento in cui parlerò con il club per prendere la decisione finale". 

Alex Bembi