D'Ambrosio, l'Inter subito, il Milan a giugno

06.01.2014 09:22 di Marina Beccuti   vedi letture
D'Ambrosio, l'Inter subito, il Milan a giugno
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Gennaio sarà il mese in cui si deciderà il futuro di D'Ambrosio, che sembra quasi segnato: Milano. In attesa che la Roma si faccia avanti, dopo la scoppola contro la Juventus per 3-0 di ieri sera e gli infortuni di Balzaretti, un difensore servirebbe adesso, la destinazione più vicina sembra quella dell'Inter, magari caldeggiata anche dalla società granata, perchè non perderebbe a parametro zero il difensore campano, in scadenza di contratto nel prossimo giugno. Secondo Gianluca Di Marzio, Mazzarri avrebbe già addirittura sentito D'Ambrosio per convincerlo a diventare subito nerazzurro.

La valutazione del giocatore si aggira sui 2,5/3 milioni di euro, ma è la contropartita tecnica proposta dall'Inter che non entusiasma il Torino: Mudingayi, Botta e Olsen. Il Torino avrebbe invece chiesto: Bardi (che resterebbe al momento al Livorno, ma preleverebbe la metà del cartellino), oppure Duncan, Mbaye o Longo, sempre in comproprietà. E' chiaro che i granata tenteranno di vendere subito D'Ambrosio per non vederlo andare via senza prendere un euro. In fondo è stata la società granata a credere in lui e a farlo crescere fino a portarlo alle soglie della Nazionale.