Contratti in scadenza a giugno? il diktat della FIFA

21.05.2020 20:00 di Federico Danesi   Vedi letture
Fonte: FIFA
Contratti in scadenza a giugno? il diktat della FIFA

Rispetto alle stagioni passate, questa è diversa dal solito e merita soluzioni differenti. Lo dice anche la FIFA a proposito dei contratti in scadenza al 30 di giugno quando i campionati non saranno ancora terminati: "Tutti i club sono incoraggiati a trovare un accordo per posticipare la scadenza del contratto". Inoltre i contratti possono essere sospesi in caso di impossibilità di accordo collettivo oppure se la situazione finanziaria del club non permettesse alternative. I trasferimenti già concordati, come ad esempio quello di Petagna al Napoli, potranno essere rivisti negli accordi economici solo nel caso tutte le parti coinvolte trovino un punto d'incontro. E il calciomercato? Non ci sono date, ma la sessione non potrà superare le 12 settimane.