Comi: "Se dovessimo andare in Europa League saremmo prontissimi"

04.06.2019 20:02 di Marina Beccuti Twitter:    Vedi letture
Fonte: Torino Fc
© foto di Federico De Luca
Comi: "Se dovessimo andare in Europa League saremmo prontissimi"

Tempi di premiazione per il Torino nell'evento Football Leader, che si sta tenendo a Napoli. Il club granata ha ricevuto il premio del Fair Play finanziario nella settima edizione della manifestazione campana.

Il premio è stato attribuito: "per l’oculata e virtuosa gestione economica di un club calcistico, coniugando investimenti illuminanti e importanti risultati sportivi con le esigenze di bilancio rientranti nei parametri del vigente Fair Play Finanziario europeo. Il Torino e le capacità manageriali di Cairo seguono il percorso di un progetto sportivo ambizioso su un binario di un modello imprenditoriale di riferimento”.

Il direttore generale granata ha ritirato il premio a nome del Torino Fc.

Queste le sue parole, raccolte da TMW.

"63 punti non sono bastati per l'Europa? E' una cosa da Toro, nella storia del campionato italiano era accaduto solo una volta. Tornando a oggi, purtroppo Cairo non può esserci ma manda i suoi saluti. Per tutti i club è doveroso stare attenti all'equilibrio finanziario nel medio-lungo periodo, cercando tuttavia di crescere in tutte le sue aree come abbiamo fatto noi".

Il dg granata ha poi aggiunto: "Anche con risultati sportivi, che devono ovviamente migliorare, ma ora il Torino è una società sanissima con tante ottime strutture. Europa solo rimandata? Questa è la nostra missione, speriamo di farcela. Non sarà facile, ma Cairo è ambizioso e anche quest'anno ci stupirà. Noi pronti per l'Europa League qualora non dovesse andarci il Milan? Prontissimi, ma non dipende da noi. Per ora inutile pensarci".