Ciammaglichella: "Cresciuto a due passi dallo stadio. Cerco di migliorarmi sempre"

31.07.2023 21:43 di M. V.   vedi letture
Ciammaglichella: "Cresciuto a due passi dallo stadio. Cerco di migliorarmi sempre"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Abazaj Fatjona

Il centrocampista della Primavera del Torino Aaron Ciammaglichella ha parlato a Torino Channel: "Per me il Toro è una seconda casa, ho fatto un percorso che ho iniziato quando avevo quattro anni. Sono nato e cresciuto vicino allo stadio. Ogni anno si alza sempre il livello, penso di essere cresciuto calcisticamente ma anche umanamente, so di essere migliorato ma devo ancora farlo molto. Io prendo molto seriamente questa professione che spero diventi il mio lavoro in futuro. So che servono grossi sacrifici, e serve curare i dettagli anche minimi per migliorare. La scuola per me è importante, serve sempre una seconda squadra ma anche avere qualcosa che riesca ad aprirti la mente, a me la scuola mi rilassa molto. Buongiorno per noi è un esempio, ha fatto capire molto, sia come calciatore che come persona. Pinzolo è un'esperienza bellissima, allenarsi con i tifosi e avere il calore anche al di fuori dell'hotel, è un'emozione unica oltre che un onore. Juric è un grande mister, io poi cerco sempre di guardare ai minimi dettagli che sembrano banali ma non lo sono, con lui posso alzare il mio livello. Mi piace sia segnare che fornire assist, ma devo dire che mi piace molto vedere il mio compagno gioire, essendo uno sport di squadra, dunque preferisco il secondo. Un abbraccio e un saluto a tutti i tifosi, FORZA TORO!".